carta · creazioni · feltro · paper beads

Anteprima

Sulle porte degli appartamenti, nel condominio, cominciano ad apparire le prime ghirlande. Sono gli stessi orrori dell’anno scorso, brutte brutte brutte.

Tutte le mie speranze di divertente pacchianità sono riposte nelle due signore nuove che vivono al secondo piano, ma non è detto che festeggino il Natale, o che abbiano voglia di inghirlandarsi.

L’anno scorso sono stata presa alla sprovvista, non avevo niente di pronto da appendere ai due chiodi malmessi che sono stati conficcati nella porta di precedenti inquilini e sono dovuta correre ai ripari con questo.

Quest’anno, complici dei giorni di ferie da finire, sono riuscita a essere in anticipo, tanto che ho la ghirlanda pronta da due settimane ma non l’ho ancora appesa. Il gufo, ovviamente, non poteva mancare.

Provo sentimenti contrastanti: mi piace, è lineare, pulita, molto nordica, credo; non mi soddisfa, non è abbastanza pacchiana, manca di gioia di vivere.

Mi suggeriscono di attaccarci dei led (col sensore di movimento, così ogni volta che il dirimpettaio rumoroso apre la porta partono le luci stroboscopiche), l’idea mi tenta, ma non credo che lo farò (troppo sbattimento comprare i led, se qualcuno me li porta in casa posso anche ripensarci). Più palline rosse? Palline rosse e bianche? Qualcosa di dorato nel quadrante in alto a sinistra, vicino al gufo? Non so, manca qualcosa. Ci penserò su per una settimana, poi se non mi verrà in mente niente la appenderò così com’è, e l’anno prossimo vedremo di fare qualcosa di più scenografico.

20131130_03

20131130_04

20131130_05

Advertisements

4 thoughts on “Anteprima

  1. Per me è P-E-R-F-E-T-T-A! Bellissima, pulita, lineare e nordica. Potresti sfogare la tua voglia di pacchianitudine con un bel babbo natale luminoso in balcone. Ovviamente da far usare come tiragraffi alle belve!

  2. A me piace. Sei stata molto, ma molto brava :-). Nordica mi sembra proprio. Se devi aggiungere qualcosa – ti vieto (scusa se oso) le luci al led con sensore – hai provato a pensare a un nastro rosso o dorato? Un abbraccio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...