creazioni · uncinetto

Finale di stagione

Eccoci qui, siamo all’ultima puntata de “la cosa misteriosa”.

Facciamo un riassunto delle puntate precedenti?

Sì!

Nel primo episodio abbiamo visto la cosa in estremo pericolo, attaccata da un misterioso, peloso e tigrato assalitore, mentre, rilassata e inconsapevole, partecipava al servizio fotografico.

20130916_07Poi l’abbiamo vista un po’ più da vicino, ma sempre racchiusa nel suo bozzolo di stoffa (no, non è seta, è tessuto per tende).

20130916_09Ora ve la faccio vedere un po’ meno da vicino, sempre nel bozzolo.

20130916_08Flashback.

L’anno scorso mi era stata chiesta una borsa con un’ape. Ricordate la storia dei due innamorati e delle api? Beh, se non la ricordate andatevela a leggere.

Ora i due innamorati sono diventati sposini novelli. Hanno deciso di convolare a nozze in comune, quindi il classico cuscino per le fedi sarebbe stato, forse, fuori luogo.

A questo punto entro in scena io: serve qualcosa per portare le fedi, che abbia a che fare con un’ape (mi sembra logico).  Il flashback si chiude con una carrellata di possibilità: feltro? Carta? Punto croce? Stoffa?

Ritorno al presente. Rullo di tamburi.

Uncinetto.

Vorrei poter dire che si tratta del mio primo esperimento con gli amigurumi, ma la verità è che questa è la bestia numero due, la prima, molto ma molto simile a questa, era un obbrobrio finito subito nel posto in cui finiscono tutte le produzioni che non rispettano i miei standard: in qualche cassetto di mia madre.

Cosa dire? Sono estremamente orgogliosa del risultato, davvero.

Fronte senza sacchetto.

20130916_03

Di sguincio.

20130916_04

Semi profilo da dietro.

20130916_05

Sorridente primo piano.

20130916_06

Il classico finale in bellezza.

Titoli di coda.

Epilogo.

L’ape durante il matrimonio, nel momento dello scambio degli anelli (mi piace immaginare che le mani della sposa, che non ha visto l’ape fino all’ultimo, indichino piacevole sorpresa ed estasi). Si vedono le fedi appositamente infilate sulle antennine (rinforzate da filo di ferro, le famose antenne armate).

IMG_8852

E tra le mani dello sposo, alla fine di tutto.

IMG_9106

 

 

 

Annunci

3 thoughts on “Finale di stagione

  1. Ma… ma… ma è una cosa dolciosissima!!! Smielata, oserei dire!!
    L’ape dalle antenne armate la potevi realizzare solo tu. Sicuro. E Hobbes stava testando la resistenza delle suddette, povero.

    1. È una storia di patemi, in realtà. Prima perché non sapevo se sarei riuscita a farla, poi per trovare il filato giusto. Anche riuscire ad avere le foto del matrimonio è stato un parto 🙂
      Per fortuna tutto è bene quel che finisce bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...