borse · creazioni · cucito · punto croce

Ritorni di fiamma

Lo so, siete tutti in fremente attesa del finale di stagione de “La cosa misteriosa”, ma vi tengo sulle spine…

Oggi parliamo di passioni e di ritorni di fiamma.

Un po’ meno di 15 anni fa, fresca di laurea, mentre facevo un lavoro fisicamente pesate e intellettualmente leggero e ne cercavo uno che fosse l’opposto, ho sviluppato una cocente passione per il punto croce. Certo, allora non c’erano i mezzi che ci sono oggi, non c’era Pinterest, non c’erano i siti russi e giapponesi con gli schemi scansionati, ci si doveva accontentare di qualche rivista con schemi già allora datati, e se ne potevano comprare massimo un paio al mese.

Nonostante gli ostacoli ero riuscita a disseminare la casa dei miei di quadri (belli grandi, anche) e cuscini, complice il fatto che mia madre, afflitta da horror vacui, apprezza tutto ciò che può fare da pacchiano riempitivo.

Poi c’è stato un periodo in cui mi sono dedicata ad altro, libri, serie TV, sistemazione delle ricette, perle di carta, maglia, uncinetto, cucito (nell’ordine), e il punto croce è stato relegato a qualche occasionale lavoretto, giusto per fare qualche regalino: un sacchettino, un segnalibro, un paio di iniziali.

Adesso, nelle mie attività, il punto croce è tornato in vetta alle classifiche, con fanfare e majorette (sto facendo cose che voi umani…).

In questo caso sempre di regalino si tratta, sempre di cosa piccola parliamo, ma in realtà, in sordina, vi sto mostrando il mio primo approccio al punto croce non su tela Aida.

La tela Aida, se non lo sapete, è il tessuto su cui abitualmente si ricama a punto croce, o coi fili contati. La tela Aida presenta dei vantaggi: si trova con diverse quantità di quadretti (più sono i quadretti in 10 cm quadrati più fitto è il lavoro e più è apprezzabile il risultato), è facile da reperire, e si sfila facilmente. Ha però anche qualche vantaggio: non si può usare per fare qualsiasi cosa, perché è abbastanza leggera e anche perché, in fondo, come tessuto è grossolano, e, soprattutto, si trova, almeno qui in Italia (dove il punto croce è relegato alle ragazzine che studiano dalle suore e alle signore anziane, due gruppi con gusti simili, a quanto sembra) in pochissimi e tristissimi colori standard.

In questo caso, volendo fare una borsina piccola piccola in tessuto grezzo, mi sono ritrovata a dover scegliere tra due alternative: l’inserto di tela Aida di un colore che non centrava niente (sì, avrei potuto tingerla col tè, ma che difficilmente il colore riesce  uniforme) oppure il ricamo sulla stoffa della borsa.

Come si fa ad andare dritti e a fare tutte le crocette al loro posto ricamando sulla tela non Aida? Facile! Si imbastisce un pezzo di tela Aida sul tessuto da ricamare, si ricama sia sulla tela che sul tessuto e, a lavoro finito, si sfila l’ordito della tela da ricamo (che alla fin fine, soprattutto se usate uno scampolo di tela di un orribile rosa, residuo di qualche bomboniera, diventa la parte più divertente del lavoro).

Il risultato è questo.

20130826_3

Dalle foto ravvicinate si vede chiaramente che il punto è un po’ lasco, ho cercato di non tirare troppo per non avere problemi poi a sfilare il canovaccio rosa. Nel lavoro successivo fatto allo stesso modo (il portapenne con la matrioska, che, a proposito, è ancora su Blomming), sono stata più decisa nel tirare il filo. Il risultato comunque, a conti fatti, non è malvagio nemmeno qui, sulla borsina.

20130826_4

20130826_5

La borsina non è disponibile, ma può essere tranquillamente rifatta su richiesta, anche in altri colori.

Advertisements

4 thoughts on “Ritorni di fiamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...