creazioni · punto croce

Segnalibro a punto croce, ovvero: Come perdere la vista in poche lezioni

Dovevo fare un regalo di compleanno, anzi, aggiungere un tocco personale a un regalo abbastanza ironico, in modo da dimostrare, nonostante i titoli dei romanzi regalati, che si trattava di un presente sentito.

Ci ho pensato per giorni, prima ancora di decidere per i libri: una collana, una spilla, degli orecchini… ma niente sembrava andar bene, soprattutto alla mia vena creativa. Poi ho pensato ai libri e il resto è venuto da sé.

Peccato che questo resto sia arrivato dannatamente tardi, a due giorni dal compleanno in questione, costringendomi a due serate di fuoco per finire in tempo, con gli occhi rossi  gonfi le due mattine dopo.

Ma ne è valsa la pena, sono stata particolarmente soddisfatta, tanto da fare, all’alba del giorno in cui lo dovevo regalare, un servizio fotografico.

Annunci

4 thoughts on “Segnalibro a punto croce, ovvero: Come perdere la vista in poche lezioni

  1. Ma è meraviglioso! Avrai perso qualche decimo ma questo è un signor regalo… per me rientra nella categoria “impossibile ma vero” insieme all’uncinetto, alla maglia, al cucito, etc. insomma in tutte le arti in cui tu eccelli.
    Ne farei qualcuno, con calma, da tenere per le giuste occasioni, senza perdere l’uso della vista.
    :***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...