cose serie · creazioni

Chiarimenti

Tempo fa una persona, dopo aver visto un paio di miei orecchini, mi aveva detto che conosceva qualcuno che forse sarebbe stato interessato a vendere quello che faccio. L’idea mi era piaciuta, e avevo preparato qualche pezzo come esempio.

Dopo due settimane salta fuori che sì, gli orecchini interessano, ma gli piacerebbe di più avere qualche braccialettino “sai, come quelli con le farfalle, che si usano adesso” e delle borse da personalizzare col suo logo.

Vorrei chiarire che forse non ci siamo.

Non so se sono un’artista, un’artigiana o semplicemente una persona cui piace creare degli oggetti, davvero, non lo so. Sta di fatto che il fattore comune di tutte queste cose è uno: la creatività. La mia creatività.

Questo significa che per quanto possa ispirarmi a quello che vedo in giro e che vedo fatto dagli altri (è una cosa normale, succede, basta citare la “Musa” del momento), nel momento in cui creo reinterpreto e ci metto del mio.

Mi sta bene che mi vengano fatte richieste specifiche: la forma, il colore, gli abbinamenti, le dimensioni, ma sono io a decidere cosa fare e cosa non fare.

E sicuramente, tra quello che non faccio, ci sono le imitazioni. Io non imito quello che fanno gli altri, men che meno cose di cattivo gusto come i bracciali con le farfalline.

A prescindere da come mi definisco io e da come mi definiscono gli altri io creo, non imito. Io non sono la signora che accorcia i pantaloni o la sarta che copia il modello del grande stilista per la cliente che non se lo può permettere (e non sto criticando chi lo fa, per niente, sto solo dicendo che non è quello che io faccio – in realtà critico chi si fa fare le copie: ci sono così tante possibilità, oggetti e abiti unici, perché umiliarsi scegliendo un’imitazione? perché conformarsi a ogni costo, come adolescenti in cerca di identità?).

Sentirmi chiedere di copiare qualcosa perché l’originale costa troppo o deve essere ordinato in gran numero di pezzi da un lato mi fa ridere, perché mi chiedo se abbiano provato a fare un giro nei grandi magazzini cinesi, dove si trova di tutto, dall’altro mi offende.

Quindi mi spiace ma, a causa di tutto quello che ho detto sopra e anche perché non mi va che ci sia gente che specula su quello che faccio (soprattutto senza dire che sono io a farlo, per paura che  clienti vengano direttamente da me), non se ne fa niente.

Advertisements

4 thoughts on “Chiarimenti

  1. Le borse con il logo ci stanno, a patto che tu ottenga a) un guadagno e b) un riconoscimento esplicito della collaborazione esclusiva, tipo: bewareofcat per NegozioTale stampato in un’etichetta interna, anche piccola.
    I bracciali con le farfalline cicciotte piacerebbero solo ad una olgettina…

    1. Le borse ci potrebbero anche stare ma visto il tenore del resto, e visto che vanno a risparmio, se le vanno a prendere da qualche altra parte. E poi parlavano di nylon… Io non sacrifico la mia macchina per cucire per quattro borse del cavolo.
      I bracciali con le farfalle sono rivoltanti.

  2. Il problema di fondo è l’incapacità – volontaria o meno – di capire che cosa sia una creazione artigianale, quale sia la progettazione e la sua realizzazione. Prescindendo dal gusto, spessissimo le persone non riescono proprio a distinguere due oggetti opposti per genere, realizzazione, tiratura e materiali. Non so se non ci riescano per stupidità, ignoranza, disattenzione o più semplicemente perché non ritengono l’argomento degno di nota.
    In questo caso c’è invece il bottegaio che avanza. Non importa che cosa fai e come lo fai, a me interessa che si venda. Punto. Che sia bello o brutto, non importa. Se “va” si vende, quindi devi fare le cose che vanno. Il bello risiede nella vendibilità (momentanea) dell’oggetto, il resto è un di cui.
    Poveri noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...