ricette

Insalata fresca di tacchino

Una delle cose migliori dell’estate, subito dopo le ciliegie, l’anguria, le pesche e la possibilità di girare a piedi nudi per casa senza rischiare il congelamento, è rappresentata dalle insalate.

Certo, le insalate si possono fare anche durante l’inverno, ma d’estate gli ingredienti che si possono utilizzare, e la freschezza di questi, aumentano considerevolmente, e in ogni caso d’estate le insalate danno molta più soddisfazione.

In questo caso:

prendete due fette di pane e fatele tostare sulla bistecchiera, mettetele da parte al caldo (tra due piatti, nel forno) e grigliate una fetta di petto di tacchino. Una volta cotto, tagliate il tacchino a cubetti, e unitelo in una ciotola a un po’ di Emmental tagliato a pezzettini, dei pomodori freschi, un porro tagliato a rondelle e qualche foglia di basilico.

Condite con olio EVO, aceto balsamico, sale, pepe e unite il pane tagliato a quadratini. Mescolate tutto e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...