pollice verde

Piante perenni

C’è una certa soddisfazione nell’avere delle piante perenni: se stanno bene e si sentono trattate con il dovuto rispetto di anno in anno tornano a fiorire e a farsi ammirare.

I due cactus che abitano tra le doppie finestre della camera da letto sembrano star bene; e direi anche il lilium, che ho preso l’anno scorso e ho piazzato in terrazza, e che è sopravvissuto con testardaggine agli scavi e, temo, anche alla pipì del gatto.

L’unico aspetto negativo delle piante perenni è che, di anno in anno, c’è sempre meno spazio per comprarne e sistemarne di nuove.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...