acquisti · gatto · racconti di vita

Sotto l’armadio

Mea culpa, non lo facevo da un po’.

Ho passato lo straccio sotto l’armadio dell’entrata per raccogliere la polvere e ho trovato:

  • 1 coccodrillo di peluche;
  • un topino fatto con le conchiglie che era scomparso da una libreria;
  • 2 palline che rimbalzano;
  • 1 penna foderata di stoffa e piumette sintetiche;
  • 4 palline (di cui una a brillantini) con un campanellino dentro;
  • 1 pallina di plastica;
  • 3 contenitori delle sorprese degli ovetti Kinder;
  • 1 tappo di spumante;
  • 2 topini di tessuto metallizzato;
  • 2 topini pelosi, di cui uno con campanellino all’interno;
  • 3 palline di carta;
  • 1 pallina di stagnola;
  • 2 fazzoletti di carta usati;
  • 1 puntaspilli (fortunatamente privo di spilli).

Alcune cose sono tornate sotto l’armadio, evidentemente quello è il loro posto, altre sono in giro per casa.

Siamo ancora senza terrazza, anche se esco in corsa e di nascosto per annaffiare le piante, quindi il gatto sbircia da tutte le finestre per capire cosa accade nel mondo che ci circonda. Credo senta la mancanza dei piccioni che di solito lo sberleffano volando radenti la retina.

Ieri sera ho trovato il modo di tenere in ordine gli orecchini senza che si incastrino i ganci. Sono bastati:

  • la cornice di una finta bacheca di sughero;
  • un po’ di fil di ferro;
  • un gancetto con relativi chiodini;
  • un chiodino;
  • un foglio di carta spessa e decorata;
  • delle puntine;
  • un martello;
  • una pinza;
  • un po’ di colla;
  • un padre con trapano a batteria che ha fatto i buchini nel legno in due minuti (sarebbe bastato il trapano, ma così mio padre si sente utile).

Il muro della camera è bianco, ma: carta viola, tenda viola alla porta a vetri tra camera e lavanderia, tenda a rullo viola e tende interne viola alla finestra… et voilà! E sì, il fil di ferro è storto, ma se avessi tirato un po’ di più la cornice mi sarebbe rimasta in mano, dopotutto l’ho pagata un euro, non è che mi potessi aspettare di più.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...