propositi

Presentazioni e propositi

Ed eccoci qui.
Leggo saggi e romanzi in maniera compulsiva, seguo più serie TV di quante ne possa gestire, accumulo film da vedere.
Lavoro. Da anni sul confine tra quello che non dovrei fare e quello che va fatto, in attesa di una rivoluzione che definisca compiti e limiti.
Da luglio convivo col gatto, un tigrato di circa otto mesi dotato di denti aguzzi, pelliccia morbida, coda lunga e caparbietà, che negli ultimi giorni tende a vedermi più fidanzata che madre. Da domani sera, quando finirà l’effetto dell’anestesia, per lui tornerò ad essere la mamma e smetterò di essere quella che dice “ora no, caro, ho mal di testa”.
Immagino questo posto come un luogo coi pavimenti di legno, fresco d’estate, caldo d’inverno, chiaro il mattino, in penombra la sera, un posto in cui rilassarsi, lasciarsi alle spalle la stanchezza e la noia della giornata, raccontare qualcosa. La scommessa è riuscire a renderlo tale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...